Informativa: questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Dalla progettazione alla realizzazione dell’ospedale per intensità di cura

ACCREDITAMENTO:
IL CORSO SARÀ ACCREDITATO ECM PER "TUTTE LE PROFESSIONI SANITARIE" ED "ALTRE FIGURE"

DATA:
16-17 ottobre 2018

SEDE:
Università Cattolica del Sacro Cuore, sede di Milano

DOCENTI:
Americo Cicchetti, Professore ordinario di Organizzazione aziendale, Facoltà di Economia, Università Cattolica del Sacro Cuore
Giuseppe Scaratti, Professore ordinario di Psicologia organizzativa, Facoltà di Economia, Università Cattolica del Sacro Cuore
Stefano Villa, Professore associato di Economia Aziendale, Facoltà di Economia, Università Cattolica del Sacro Cuore

TESTIMONI:
Saranno presenti alcuni testimoni aziendali che parteciperanno alla tavola rotonda conclusiva

OBIETTIVI:
L'attuale processo di innovazione dei modelli organizzativi in atto in molte aziende sanitarie di diverse Regioni italiane è ispirato al concetto di ospedale per intensità dI cura. L'ospedale per intensità di cura si caratterizza per il superamento del modello organizzativo verticale, centrato sulle specialità cliniche e U.O. a confini rigidi, proponendo un'organizzazione orizzontale basata sul principio della condivisione delle risorse al fine di:
a) promuovere un'offerta clinico assistenziale modulare con l'obiettivo di concentrare le risorse verso quella popolazione di pazienti caratterizzati da più elevati livelli di complessità clinico assistenziale e di migliorare l'appropriatezza dei percorsi di cura;
b) consolidare l'organizzazione per processi promuovendo la massima integrazione tra diverse UO e figure professionali;
c) migliorare l'efficienza e la produttività dei processi assistenziali.
Questo corso si propone di offrire una riflessione completa avente per oggetto i diversi aspetti che occorre governare, dalla messa a fuoco alla realizzazione dell'ospedale per intensità di cura. In particolare, il corso si propone di rispondere ai seguenti quesiti:
quali sono gli elementi caratterizzanti e le potenzialità dell'organizzazione per intensità di cura? Come progettare l'ospedale per intensità di cura? Quali sono le variabili da gestire nel cambiamento organizzativo connesso all'introduzione dell'ospedale per intensità di cura? Come ridisegnare i flussi dei pazienti? Qual è l'impatto del nuovo modello organizzativo nella gestione delle aree produttive ospedaliere: sale operatorie, piattaforma ambulatoriale, aree di degenza, diagnostica e pronto soccorso? Chi sono gli attori coinvolti? Quali sono i nuovi ruoli e le competenze richiesti dall'organizzazione per intensità di cura? Come gestire il processo di cambiamento nella transizione al nuovo modello?

DESTINATARI:
  • Direzione sanitaria (aziendale e di presidio ospedaliero), assistenziale e amministrativa
  • Direttori operativi (operation manager)
  • Dirigenti medici responsabili di strutture complesse e semplici e collaboratori
  • Coordinatori di personale infermieristico e tecnico-sanitario e collaboratori
  • Responsabili e collaboratori dei servizi di staff (logistica e magazzino, organizzazione, personale, sviluppo organizzativo, controllo di gestione)

METODOLOGIA DIDATTICA:
Il corso è ispirato ai canoni propri dell'action learning. A complemento delle lezioni interattive di inquadramento, è previsto un intenso utilizzo di casi di studio. Il ricorso a metodologie didattiche attive è finalizzato a massimizzare l'interazione in aula, così da valorizzare l'esperienza pregressa dei partecipanti ed agevolare le possibili ricadute applicative relative alle metodologie oggetto di trattazione.
Sono previsti interventi di testimoni qualificati che hanno vissuto interessanti esperienze di introduzione dell'intensità di cura.