Informativa: questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Introduzione alla lettura e all'utilizzo della reportistica economico-finanziaria delle aziende sanitarie

IL CORSO SARÀ ACCREDITATO ECM PER "TUTTE LE PROFESSIONI SANITARIE" ED "ALTRE FIGURE"

DATA:
21-22 maggio 2018

SEDE:
Università Cattolica del Sacro Cuore, sede di Milano

DOCENTI:
Antonella Cifalinò, Professore associato di Programmazione e controllo, Facoltà di Economia, Università Cattolica del Sacro Cuore; Vice Direttore CERISMAS
Stefano Baraldi, Professore ordinario di programmazione e controllo,Facoltà di Economia, Università Cattolica del Sacro Cuore;

TESTIMONE:
Sarranno presentate due testimonianze aziendali

OBIETTIVI:
Il corso si prefigge di sviluppare conoscenze introduttive relative alla lettura ed interpretazione della reportistica economico-finanziaria da parte di professionisti non esperti di tali aspetti. Il corso si rivolge, in particolare, a professionisti sia sanitari (es. direttori di strutture complesse e semplici o coordinatori) sia amministrativi (es. responsabili o collaboratori dei processi di sviluppo del personale) che manifestano la necessità di comprendere il potenziale informativo degli strumenti di comunicazione economico-finanziaria utilizzati nelle aziende sanitarie. In particolare, il corso intende dare una risposta ai seguenti quesiti: come leggere ed interpretare il bilancio di esercizio al fine di valutare l’economicità della gestione aziendale sotto i profili reddituale (equilibrio tra ricavi e costi), patrimoniale (equilibrio tra attività e passività) e finanziario (equilibrio tra entrate ed uscite di cassa)? Come leggere ed interpretare la reportistica economico-finanziaria interna, articolata per centri di responsabilità? Come riconoscere e comprendere le diverse tipologie di costi (es. costi variabili e costi fissi, costi diretti e costi indiretti, costi controllabili e non controllabili)? Come comprendere le dinamiche dei prezzi di trasferimento?

METODOLOGIA DIDATTICA:
Il corso è ispirato ai canoni propri dell’action learning. A complemento delle lezioni interattive di inquadramento, è previsto un intenso utilizzo di casi di studio, esempi e testimonianze.

DESTINATARI:

  • Direzione di dipartimento, di unità operativa e di distretto
  • Dirigenza medica
  • Coordinatori di personale tecnico ed infermieristico
  • Dirigenza e collaboratori di area amministrativa che NON afferiscono ai servizi economico-finanziario e al controllo di gestione