Informativa: questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Progetto di sviluppo del Balanced Scorecard

OBIETTIVI
Il progetto ha voluto testare l’implementazione del Balanced Scorecard in un numero limitato di unità “pilota”, così da porre l’Istituto nelle migliori condizioni per estendere, in un secondo momento, l’impiego del Balanced Scorecard a tutta la struttura organizzativa, fino a renderlo parte integrante (e stabile) dei propri processi manageriali.
PARTNER
Istituto Nazionale Neurologico “Carlo Besta”
PROJECT LEADER
Stefano Baraldi
APPROCCIO METODOLOGICO
Il progetto si è articolato in 5 momenti fondamentali:
  • una fase preliminare di costruzione del consenso rispetto allo sviluppo del progetto (build);
  • una fase di progettazione (design) finalizzata alla definizione della struttura logica che il BSC dovrà assumere in termini di prospettive, aree-chiave di performance, indicatori nelle differenti aree “pilota”;
  • una fase di realizzazione (implement) orientata allo sviluppo della piattaforma informativa strumentale ad un corretto funzionamento del BSC nelle differenti aree “pilota”;
  • una fase di integrazione (link) del BSC nei processi manageriali che vedono impegnate le differenti aree “pilota”;
  • una fase di valorizzazione dell’esperienza maturata nelle aree “pilota” e di definizione del piano di intervento finalizzato ad estendere l’impiego del Balanced Scorecard al resto dell’organizzazione (evolve).>
TIMING
Inizio progetto: Gennaio 2007
Fine progetto: Dicembre 2007