Informativa: questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.

Tavolo Enti Religiosi

Responsabile: Prof. Eugenio Anessi Pessina

Nel 2012, alcuni enti sanitari e socio-sanitari di ispirazione cristiana manifestarono l’esigenza di sviluppare una riflessione organica (e condivisa) dei principali aspetti di criticità legati alla propria gestione, ritenuta sempre più urgente a fronte di un’evoluzione del contesto ambientale tutt’altro che “rassicurante”.

Un anno dopo, CERISMAS  ha attivato un tavolo di lavoro che, coinvolgendo gli esponenti del “vertice” degli enti interessati, ha dato origine ad un pacchetto di iniziative aventi come specifico riferimento il mondo della “sanità cattolica” e finalizzate a: a) osservarne/studiarne le dimensioni, le tipicità, l’evoluzione attraverso attività di ricerca; b) sperimentare sul campo la possibilità di applicare con successo alcuni strumenti manageriali; c) condividere il know how e le conoscenze in tal modo acquisite attraverso iniziative formative.

Dopo tre anni di attività, il Tavolo di lavoro coordinato da CERISMAS  e supportato dagli enti promotori si qualifica ormai come un punto di riferimento privilegiato – a livello nazionale – sui temi della gestione degli enti sanitari e socio-sanitari di ispirazione cristiana grazie a:
  • il monitoraggio sistematico della diffusione degli strumenti e delle logiche manageriali tra gli enti sanitari e socio-sanitari di ispirazione cristiana che operano in Italia;
  • l’analisi approfondita delle tematiche che, più di altre, condizionano la diffusione della cultura manageriale nelle organizzazioni religiose che operano in sanità;
  • la condivisone delle competenze così acquisite attraverso lo sviluppo di un’offerta formativa specificamente dedicata al mondo della sanità cattolica;
  • la diffusione, nell’ambito del network delle strutture coinvolte nel programma, dei modelli e degli strumenti elaborati nell’ambito delle iniziative di ricerca e di formazione.


Clicca i link sottostanti per visualizzare le attività inerenti a tale competenza.

progetti sul campo  -  progetti di ricerca  -  formazione  -  eventi